COMMENTO AIM: indice sotto parità, in luce Elettra Inv.

104

L’Aim Italia prosegue il pomeriggio legegrmente sotto la parità con un -0,22%.

In vetta Go Internet che sta salendo dell’8,2% con volumi pari a oltre 87.000 pezzi spinto dall’accordo di ‘frequency sharing’ siglato con

Linkem, provider Internet di banda larga e ultra larga, oltre ad un

contratto di investimento per l’ingresso di quest’ultima nel capitale

della societá.

Molto bene Digital360 (+6,5%) e Zephyro (+6,61%) a quota 7,42 euro dopo

l’aggiudicazione in via definitiva della procedura di gara MIES2

(Manutenzione Integrata Energia Sanitá), bandita da Consip per la

fornitura di energia per gli edifici delle pubbliche amministrazioni

sanitarie.

In forte rialzo Fintel (+4,38%), Bomi (+3,73%) e Elettra Inv. (+2,93%) a 10,55 euro.

La societá attiva in campo energetico ha chiuso lo scorso

anno con un utile netto in crescita del 613% a/a a 4,45 mln di euro e

un valore della produzione a quota 47,03 mln, in incremento del 48,7%

rispetto al 2016. L’Ebitda si è attestato a 11,79 mln (+201% a/a), la

posizione finanziaria netta a 3,99 mln (2 mln al 12/2016), mentre il

portafoglio ordini è di 223 mln di euro, di cui il 48% nel triennio

2018-2020. Il board ha proposto la distribuzione di un dividendo di 0,40

euro per ogni azione, che sará messo in pagamento a partire dal 23 maggio.

In rosso Blue Financial (-4,68%), Agatos (-4,86%) e Wm Capital (-4,88%).

gtd

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


COMMENTO AIM: indice sotto parità, in luce Elettra Inv. è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.