COMMENTO WARRANT AIM: Enertronica crolla a -41%, bene Agatos

89

In evidenza i warrant di Italian Wine Brands che, in vetta al listino, stanno salendo del 3,31% a 3,75 euro, seguiti da quelli di Agatos, in progresso dello 0,92%.

A spingere Agatos il newsflow relativo alla firma di una Lettera d’Intenti non vincolante, condizionata e senza esclusiva, con un operatore statunitense interessato a diventare l’equity sponsor dell’impianto per la produzione di biometano da Forsu basato sul processo Biosip che la societá costruirá in provincia di Milano in qualitá di Epc contractor nel corso del 2018 e che poi gestirá come O&M contractor.

In rosso A.Bardolla (-8,29%) e Isi 3 (-23,47%).

In coda i warrant di Enertronica lasciano sul terreno oltre il 41% dopo che i conti 2017 hanno evidenziato un valore della produzione a 90 mln di euro, in linea con gli 89,9 mln del 2016, un Ebitda attestatosi a -0,716 mln rispetto ai 5,5 mln dello scorso anno e la perdita si è attestata a 3 mln.

gtd

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


COMMENTO WARRANT AIM: Enertronica crolla a -41%, bene Agatos è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.