Electro Power Systems: in 2017 perdita migliora a -5,9 mln (da -8,5 mln)

109

Electro Power Systems ha chiuso il 2017 con un risultato in perdita di 5,9 mln euro, in miglioramento da -8,5 mln nel 2016. Il risultato è al netto di 3,1 mln di oneri non ricorrenti legati alla rivalutazione degli warrant Eib secondo i principi Ifrs 2.

La società, si legge in un comunicato, ha registrato un aumento del fatturato del 40% a/a, per 9,9 mln. Gli ordini acquisiti sono stati pari a 16,6 mln, corrispondenti a 40,5 MW, in crescita del 37% a/a. Il backlog della società ammonta a 25,1 mln.

La marginalità lorda è pari al 40%, mentre l’Ebitda si avvicina al pareggio, attestandosi a -1,7 mln, rispetto a -3,9 mln di un anno prima.

Alla fine del 2017, la posizione finanziaria netta era di -12,3 mln, rispetto a -0,9 mln al 31 dicembre 2016. Gli investimenti in ricerca e sviluppo nell’esercizio sono stati pari al 27% del fatturato.

“Siamo entusiasti di annunciare un altro anno di continua crescita – ha detto il Ceo Carlalberto Guglielminotti – sebbene l’aumento del 40% dei ricavi rappresenti solo parzialmente questo sviluppo, a causa della riconciliazione contabile di alcuni ricavi al 2018. Riteniamo che la crescita dei progetti in portafoglio quadruplicata a ?25,1 milioni rappresenti chiaramente il lavoro svolto nel 2017 e il giusto passo verso il 2020 Strategic Plan.

com/lus

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Electro Power Systems: in 2017 perdita migliora a -5,9 mln (da -8,5 mln) è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.