Italian Wine Brands: acquista piattaforma Svinando Wine Club

123

Italian Wine Brands (Iwb), società quotata sull’Aim Italia attiva nel settore vinicolo, attraverso la controllata Giordano Vini ha acquisito il 100% del capitale di Pro.di.ve., start-up torinese proprietaria della piattaforma di vendita online Svinando Wine Club.

L’operazione, in linea con la strategia di sviluppo del gruppo, mira a rafforzare la posizione di leadership di Iwb nel settore delle vendite di vino online, caratterizzato da un alto potenziale di crescita.

Nata nel 2012 dall’iniziativa di Riccardo e Lorenzo Triolo e Sara Galvagna, Svinando è stato fra i primi operatori a introdurre in Italia il modello delle vendite private online applicato al settore vinicolo e, con oltre 100.000 utenti registrati, fattura circa 1 milione di euro con un Ebitda positivo.

“Questa acquisizione si inserisce a pieno titolo nel piano di crescita del gruppo, che è attivo sia nel canale diretto (distance selling), che in quello indiretto (wholesale). Svinando apporterà ad Iwb un nuovo segmento di clientela, con un prezzo medio dello scontrino più elevato. La società acquisita potrà contare sulle sinergie di Iwb, in particolare nella logistica, ricerca e sviluppo prodotto, nonché nell’accesso ai mercati internazionali, dove IWB già opera con il marchio Giordano,” ha spiegato Alessandro Mutinelli, presidente e Ceo della società dell’Aim, aggiungendo che “dopo aver presentato i dati di bilancio 2017, che hanno visto una crescita del business e della redditività, la determinazione di IWB è di crescere ed acquisire quote di mercato, anche attraverso mirate operazioni di acquisizione”.

com/gtd

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Italian Wine Brands: acquista piattaforma Svinando Wine Club è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.