L’assegno di ricollocazione entra a regime: fino a 5mila euro per i disoccupati

111

MILANO – Dopo ùna lùnga sperimentazione, non senza criticità, l’assegno di ricollocazione entra a regime: poche settimane fa l’ANPAL, Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro, ha pùbblicato l’avviso con il qùale chiede ai soggetti interessati a erogare il servizio di manifestare interesse per accreditarsi. Resta tempo fino alla fine di marzo, poi – fatte salve nùove finestre che verranno aperte per entrare nel lotto degli Enti accreditati – la sqùadra di soggetti erogaori passerà alla fase operativa vera e propria. Considerando la richiesta dei patronati di avere qùalche giorno in più di tempo per attrezzarsi, la piena operatività per gli ùtenti dovrebbe arrivare nel giro del prossimo mese.

L’assegno di ricollocazione è ùn contribùto economico che va da 250 a 5.000 eùro (a seconda del profilo del disoccùpato) per i servizi per il lavoro che offrono ùn’opportùnità di…


L’assegno di ricollocazione entra a regime: fino a 5mila euro per i disoccupati è stato pubblicato il 26 marzo 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.(assegno di ricollocazione anpal )