Prima I.: rifinanziato il debito a medio termine

111

Prima Industrie ha annunciato di aver completato il rifinanziamento delle principali operazioni a medio lungo termine.

L’operazione è stata completata, si legge in una nota, attraverso la sottoscrizione di sei diversi deal. In primo luogo un bond a sette anni, da 25 milioni di euro, con cedola del 3,5%, bullet e scadenza il 28 febbraio 2025, è stato sottoscritto integralmente dall’investitore francese Aviva con il ruolo di bookrunner svolto da Mediobanca. Prima Industrie ha inoltre completato cinque distinte operazioni di finanziamento a cinque anni, con tasso medio dell’1,70%, sottoscritte con Bnl, Mps, Bpm, Unicredit ed Intesa per complessivi 90 milioni di euro, con distinti piani di ammortamento la cui ultima rata in scadenza sarà il 31 marzo 2023.

Ne frattempo, Prima I. Ha rimborsato tre divers operazioni sottoscritte nel 2015: il Club Deal sottoscritto in Finlandia con Nordea & Danske (tasso euribor + 2,50%, in scadenza nel 2020), è stato totalmente rimborsato in data 31 dicembre 2017; mentre il Club Deal sottoscritto in Italia con Unicredit, Intesa e Bnl (tasso 3,03%, in scadenza nel 2021) è stato totalmente rimborsato in data 14 marzo 2018. Infine il bond in scadenza il 6 febbraio 2022, con cedola del 5,875% e bullet, è stato totalmente rimborsato in data 28 marzo 2018.

Grazie a queste operazioni di rifinanziamento, il Gruppo Prima Industrie ottiene il prolungamento medio di oltre tre anni delle linee finanziarie a medio lungo termine, ad un tasso di interesse annuo medio ponderato del 2,10% circa, inferiore dell’1,60% rispetto al preesistente pari al 3,70% circa.

“La generazione di cassa realizzata negli ultimi anni – ha detto Gianfranco Carbonato, presidente esecutivo del Gruppo Prima Industrie – ha permesso al Gruppo Prima Industrie di migliorare la propria posizione finanziaria netta e conseguentemente anche tutti i parametri finanziari (posizione finanziaria netta / patrimonio netto inferiore a 0,50; posizione finanziaria netta / ebitda a circa 1,50). Il Gruppo è quindi oggi nelle migliori condizioni per cogliere eventuali favorevoli opportunità di investimento atte a rafforzare la propria posizione nel mercato di riferimento in un contesto internazionale di sempre maggiore competitività”.

com/lus

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Prima I.: rifinanziato il debito a medio termine è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.