Trasporti: Mazzoncini, preoccupato per nuovo Governo? Faremo proposte

91

“Non riesco a pensare quale sia un partito che non abbia a cuore quello che stiamo facendo, tutti gli investimenti nel piano di Fs fino al 2026 sono sul trasporto regionale per i pendolari, il settore che negli anni passati più ha sofferto la mancanza di investimenti. Stiamo facendo i contratti con le Regioni e su questo la trasversalità politica è evidente. Il tema è la cifra principale del nostro piano e siamo certissimi che sia largamente condiviso da qualunque nuovo Governo”.

Così l’a.d. di Fs, Renato Mazzoncini, ha risposto a chi gli chiedeva se fosse preoccupato per le posizioni su trasporti e infrastrutture espresse dai partiti che hanno raccolto più consensi alle elezioni.

“Per le infrastrutture sono state esposte posizioni che possono essere diverse – ha proseguito – è diritto di qualunque Governo decidere come spendere i soldi delle nostre tasse, visto che le opere sono finanziate a fondo perduto con il debito pubblico. Noi faremo le nostre proposte, riteniamo che alcuni investimenti importanti debbano andare avanti ma siamo soggetto attuatore, non facciamo il lavoro del ministro”.

rov

Copyright (c) 2018 MF-Dow Jones News Srl


Trasporti: Mazzoncini, preoccupato per nuovo Governo? Faremo proposte è stato pubblicato su Dow Jones News dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia e mercati.