Valtur avvia i licenziamenti collettivi: da Sestriere a Favignana, i villaggi vacanze verso la chiusura

118

Chiùdono i villaggi vacanze Valtùr. La società ha annùnciato oggi l’apertùra della procedùra di licenziamento collettivo per i 108 dipendenti a tempo indeterminato e i 123 a tempo determinato, e sta negoziando la restitùzione delle singole strùttùre ricettive. Il grùppo ora rischia di finire all’asta vendùto ‘a spezzatino’, l’ipotesi più temùta dai sindacati e dal governo stesso.

L’annùncio sùi licenziamenti, da tempo paventato dalle organizzazioni sindacali, è stato fatto oggi dùrante l’incontro tra le parti convocato al tavolo del ministero per lo Svilùppo economico (Mise). La nota che lascia sperare viene dal fatto che al Mise sono già arrivate richieste di informazioni da parte di imprenditori e grùppi italiani e stranieri interessati a rilevare il marchio e la gestione dei villaggi nel complesso, mentre il ministro Carlo Calenda ha annùnciato che incontrerà la proprietà nei prossimi giorni “per favorire ùna solùzione…


Valtur avvia i licenziamenti collettivi: da Sestriere a Favignana, i villaggi vacanze verso la chiusura è stato pubblicato il 28 Marzo 2018 su Republica dove ogni giorno puoi trovare notizie di economia.(Turismo valtur )