Ftse Mib ai nuovi massimi con sprint Fca, Poste attacca i top storici

2

Piazza Affari sale ancora. L’indice Ftse Mib ha chiuso la seduta odierna in rialzo dello 0,92% a 21.430 punti, nuovi massimi dallo scorso settembre. Si conferma il momento positivo dei bancari nonostante lo spread si sia leggermente riaperto rispetto ai minimi a 6 mesi toccati alla vigilia. Dal fronte macro, buone indicazioni dall’indice tedesco Zew. Nel mese di marzo il dato, che misura la fiducia delle imprese tedesche, si è attestato a -3,6 punti rispetto ai -13,4 punti a febbraio. Gli analisti si attendevano un dato pari a -11 punti.
In prima fila Poste Italiane (+2,57%) che ha avvicinato i massimi storici dopo la diffusione dei conti 2018. Il gruppo postale ha riportato un utile netto 1,399 mld di euro, praticamente raddoppiato rispetto al 2017 e oltre le attese che erano ferme a 1,3 mld. Il mercato ha apprezzato anche la…

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer