Boeing, dagli incidenti al 737 Max costi per un miliardo di dollari

3

MILANO – Lo stop ai 737 Max seguito ai due incidenti aerei in Etiopia in Giappone impatterà sui conti di Boeing per un miliardo di dollari. È quanto ha sottolineato l’azienda spiegando di star comunque provvedendo all’aggiornamento del software di protezione di stallo di MCAS, che sarebbe stata individuata come causa delle due sciagure.

Di conseguenza, Boeing ha sospeso le guidance per l’interno 2019 dal momento che “non riflettono gli impatti del 737 Max. Per via dell’incertezza della tempistica e delle condizioni riguardanti il ritorno in servizio della flotta 737 Max, le nuova guidance saranno fornite in una data futura”. L’azienda ha anche sospeso il suo programma di buyback nel giorno in cui ha diffuso i conti del primo trimestre; gli utili sono risultati inferiori alle stime degli analisti mentre i ricavi hanno leggermente deluso.

Quanto ai conti, gli…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer