Collettivo rider pubblica su Fb i nomi dei vip che non danno la mancia

1

«Vi avevamo avvisati. Don’t f… with riders!». Sulla pagina Facebook del collettivo di rider precari “Deliverance Milano”è stato pubblicato l’elenco dei vip che ordinano cibo a domicilio, ma non danno la mancia. «Questa è la nostra #blacklist, un elenco di tutte le star e i vip che regolarmente ordinano con le app e non lasciano la mancia a nessun fattorino, nemmeno in caso di pioggia!
In questa lista compaiono attori, presentatori, cantanti, calciatori, sportivi, musicisti, rapper, influencer». Questo annuncio sul profilo precede l’elenco per ora costituito da 25 nomi . Che mette sulla graticola chi è ritenuto “tirchio” dai rider.

La violazione della privacy
Una iniziativa in palese violazione della privacy che è garantita a tutti i cittadini. Vip o meno. Perché si tratta comunque di elementi che mettono in luce dati sensibili dei clienti. E dunque non divulgabili. A meno che i singoli vip citati non li abbiamo espressamente autorizzati. Fra le altre l’utilizzo fatto nella divulgazione dei dati su Fb mira anche a dare un vantaggio economico illecito al collettivo. La provocatoria minaccia è poi un grave danno di immagine per le piattaforme di delivery.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer