Forse adesso Wall Street ha proprio bisogno di un timeout

    4

    L’indice S&P 500 di Wall Street ha completato il suo rally di recupero dai minimi della vigilia di Natale. Ma ora la sua corsa appare affannosa, mentre la volatilità è insolitamente contenuta

    Il 3 ottobre dello scorso anno l’indice S&P 500 di Wall Street toccava i 2.940 punti mentre ieri ha chiuso a 2.907 punti ,cioè l’1,1% in meno. Ma tutti gli investitori sanno che gli ultimi sei mesi e mezzo sono stati tutt’altro che una passeggiata di salute per il mercato azionario statunitense. Un listino che, dal 3 ottobre al 24 dicembre, ha registrato una delle più severe correzioni degli ultimi anni (perdendo oltre il 20% del suo valore) per poi innescare un rally rialzista che lo ha portato a recuperare quasi tutte le perdite accumulate…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer