Piazza Affari in positivo con le banche, male i titoli oil

2

Giro di boa di seduta con lieve segno più per Piazza Affari con il Ftse Mib che sale dello 0,11% a quota 21.744 punti dopo la debole giornata di ieri. A far prevalere gli acquisti contribuiscono soprattutto le banche con rialzi nell’ordine dell’1% per Bper e Ubi Banca. Buoni i riscontri arrivati oggi da Ubs con utili trimestrali oltre le attese.

Miglior titolo del Ftse Mib risulta Azimut con un balzo di quasi il 2%.

In affanno invece il settore oil con Tenaris a -1,63%, -0,3% invece Eni che conferma la debolezza di ieri a seguito della diffusione dei conti trimestrali sotto le attese.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer