Borsa, Ny chiude in calo con dazi

3

Nuova giornata negativa per Wall Street.

I listini americani chiudono tutti in calo spaventati dalla guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina e sul suo effetto sui consumatori.

Neanche le rassicurazioni sulla Fed riescono a invertire il trend.

E così il Dow Jones chiude in calo dello 0,39%.

Il Nasdaq perde lo 0,45%, mentre lo S&P 500 lo 0,28%.

Pesanti le catene di grandi magazzini, in calo sulla scia dei timori dell’impatto dei dazi.

Preoccupazioni di cui il segretario al Tesoro americano, Steven Mnuchin, ha parlato con il chief financial officer di Walmart, il colosso delle vendite al dettaglio americano.

Nordstrom perde il 9,25%.

J.C.

Penney il 6,07%.

Affonda Qualcoom, che perde il 10,86%.

A pesare è la decisione del giudice Lucy Koh, che si è schierata con la Federal Trade Commission e ha rilevato come le pratiche di Qualcomm violino le norme sulle concorrenza.

Una decisione che arriva a un mese di distanza dall’accordo fra la società e Apple, che aveva avanzato accuse analoghe

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer