Borsa Tokyo, Nikkei a minimi 3 mesi e mezzo, più lontane speranze soluzione scontro Usa-Cina

12

L’azionario giapponese ha archiviato la seduta odierna ai minimi di 3 mesi e mezzo sul crescente timore che la disputa commerciale Usa-Cina si protragga nel tempo, danneggiando l’economia.

Il Nikkei e’ sceso dello 0,29% a 20.942 punti, il minimo da meta’ febbraio.

Il piu’ ampio Topix e’ scivolato dello 0,29% a 1.531,98 punti, al minimo dall’11 gennaio.

Nonostante la flessione, il mercato azionario giapponese ha fatto meglio quest’anno di molte altre. Il MSCI Japan e’ arretrato del 3,7% da inizio anno, meglio rispetto alla caduta del 5,6% del MSCI ACWI.

L’appetito degli investitori rimane basso anche se il rendimento dei dividendi delle società del Topix è vicino ai livelli piu’ alti di quasi 7 anni al 2,54%.

I titoli piu’ difensivi, inclusi quelle delle aziende maggiormente esposte al…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer