Borse Asia-Pacifico in calo su scontro Usa-Cina, positive Hong Kong, Shanghai

    4

    Le borse asiatiche sono in calo, vicino ai minimi degli ultimi due mesi, dopo che i dazi decisi dal presidente americano Donald Trump sono entrati in vigore questa notte come annunciato dalla casa bianca il week-end scorso. Le trattative fra Cina e Usa tuttavia continueranno e questo forse spiega il rialzo delle borse cinesi in attesa di un accordo dell’ultimo minuto.

    TOKYO chiude in negativo.

    SHANGHAI, insieme a HONG KONG recuperano dopo che è stato sgombrato il campo dall’incertezza con l’entrata in vigore dell’incremento dei dazi su merci per 200 miliardi di dollari importate in Usa dalla Cina.

    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer