Borse, le tensioni Usa-Cina continuano a pesare sugli scambi. Spread in calo

5

MILANO – Le tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina continuano a gettare ombre nefaste sui mercati internazionali. Anche oggi le Piazze asiatiche si sono mosse deboli, mentre i future sugli Usa sono in cauto rialzo e i listini Ue partono in positivo. Milano segna +0,4% in avvio, Francoforte sale dello 0,4%, Parigi registra +0,45% e Londra +0,15%.

Questa mattina, la Borsa di Tokyo ha chiuso in calo con l’indice Nikkei in rosso dello 0,29% a 20.942,53 punti. In ribasso anche le piazze cinesi: Shanghai -0,8%, Shenzhen -1,4%. Gli investitori in Oriente hanno risentito del forte ribasso registrato ieri sera a Wall Street: Dow Jones -0,88%, Nasdaq -0,79%. Lo S&P500 ha chiuso ai minimi da marzo.

Lo spread tra Btp e Bund…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer