Brexit, i cittadini Ue rischiano di perdere lo status

13

LONDRA – I 3,7 milioni di cittadini Ue residenti in Gran Bretagna rischiano di trovarsi in una «situazione incerta» dopo Brexit e potrebbero perdere il diritto a restare nel Paese. Il sistema di “settled status” o residenza permanente che è stato loro offerto infatti non offre sufficienti garanzie e va modificato urgentemente. Questo l’allarme lanciato dalla Commissione Parlamentare Interni in un rapporto pubblicato oggi a Westminster.

C’è un rischio concreto di un “altro scandalo Windrush”, afferma il rapporto, facendo riferimento alle rivelazioni che lo scorso anno avevano portato alle dimissioni del ministro dell’Interno Amber Rudd.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer