Cina, possibile sorpresa positiva dalla crescita. Dazi permettendo

    8

    Alla luce degli utili di inizio anno, gli esperti di BlackRock (NYSE:BLK) rimangono focalizzati sull’azionario Usa, ma non escludono una svolta in Cina nel secondo trimestre

    Gli indici azionari statunitensi hanno raggiunto nuovi massimi nel corso dei primi mesi di quest’anno con l’S&P 500 che è aumentato di circa il 25% dal suo minimo di dicembre. Un rally alimentato in parte dall’incoraggiante risultato degli utili del primo trimestre. “Continuiamo a favore l’azionario statunitense poiché il taglio dei costi e l’aumento dell’efficienza aiutano a contrastare il rallentamento degli utili” fanno sapere gli esperti del BlackRock Investment Institute (Bii) nel loro commento settimanale ai mercati.

    ANALISI DEL PERIODO 2004 – 2019
    I margini di profitto delle imprese statunitensi stanno rallentando…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer