Dazi, la Cina diserta le aste del Tesoro Usa: ecco perché Trump riapre il negoziato

5

Che cosa ha spinto Donald Trump ad abbassare radicalmente i toni dello scontro con la Cina? In poco più di 48 ore, il presidente americano ha sostituito la minaccia di nuovi dazi con l’apertura a un possibile accordo con Pechino entro la prossima settimana, cogliendo di sorpresa sia la diplomazia internazionale che l’intera comunità finanziaria americana e mondiale.

GUARDA IL VIDEO / Trump: la Cina ha rotto accordo su dazi e pagherà

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer