Flipboard sotto attacco hacker: nel mirino migliaia di account

9

Flipboard nel mirino degli hacker. La nota app che permette di aggregare articoli da fonti diverse (siti giornalistici, blog e social) impaginandoli come una rivista digitale ha subito un «accesso non autorizzato» ai propri database. L’attacco ha messo a rischio «alcune informazioni degli account degli utenti», comprese le credenziali. L’alert arriva direttamente dalla società di Palo Alto, in California, per informare la community di Flipboard sull’«incidente di sicurezza» e le sue conseguenze per la privacy, le cause dell’intrusione informatica accertate con le prime indagini e le possibili contromisure consigliate agli utilizzatori della app.

L’accesso illecito al sistema informatico che governa Flipboard ha permesso agli hacker di raccogliere «alcune informazioni degli account degli utenti» incluse «le credenziali dell’account», scrive il team che si occupa della sicurezza. «In risposta a questa scoperta abbiamo subito avviato un’indagine e una ditta esterna esperta nel campo della sicurezza ci ha assistito nello svolgimento. I dati dell’indagine indicano che una persona non autorizzata ha eseguito l’accesso e ha ottenuto potenzialmente copie di alcuni database che contengono le informazioni degli utenti Flipboard tra il 2 giugno 2018 e il 23 marzo 2019 e tra il 21 e il 22 aprile 2019». Secondo la società, i database saccheggiati dal pirata informatico potrebbero aver contenuto il nome, il nome utente Flipboard, la password protetta cripto-graficamente e l’indirizzo email degli utilizzatori».

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer