Ftse Mib resiste dopo calo della produzione e vendite al dettaglio

    6

    Investing.com – Prosegue il recupero del Ftse Mib che a metà mattinata guadagna l’1%, tornando sopra quota 21 mila punti.

    Non si ferma, dunque, l’ottimismo sui mercati dopo la “lettera belissima” ricevuta da Trump che ha spinto il Presidente degli Stati Uniti a dichiararsi fiducioso nel giorno in cui entrano i vigore i dazi verso i prodotti importati dalla Cina.

    Oggi sono stati diffusi i dati sulla produzione industriale italiana, vista in calo dell’1,4% nel mese di marzo su base annuale, mentre l’Istat stima un indice destagionalizzato della produzione industriale in calo dello 0,9% rispetto a febbraio.

    Calano anche le markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer