Greggio, prezzi in rialzo, tensioni in Medio Oriente alimentano timori su forniture

7

I futures sul petrolio sono in rialzo sui crescenti timori di problemi alle forniture in Medio Oriente nonostante le preoccupazioni degli investitori per le prospettive della crescita mondiale.

** Attorno alle 12,30, i futures sul Brent scambiano in rialzo di oltre un dollaro a 71,72 dollari il barile mentre quelli sul greggio Usa guadagnano 81 cent 62,47 dollari il barile.

** L’Arabia Saudita ha detto oggi che due sue petroliere sono state vittime di un “sabotaggio” al largo della costa degli Emirati arabi, definendo l’attacco un tentativo di minare la sicurezza delle forniture mondiali di greggio in un quadro di crescenti tensioni tra Usa e Iran.

** Ieri gli Emirati arabi hanno detto che quattro navi mercantili sono state attaccate vicino Fujairah, città portuale nei pressi dello Stretto di Hormuz, snodo strategico per le forniture di greggio, senza tuttavia dire chi si cela…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer