Il CFO di PayPal dichiara che la società non è interessata al settore delle criptovalute, almeno per il momento

3

Durante un’intervista rilasciata a Yahoo! (NASDAQ:AABA) Finance, il direttore finanziario (CFO) del famoso sistema di pagamento PayPal ha affermato che l’azienda è titubante a partecipare al settore delle criptovalute.

Parlando dei futuri piani dell’azienda, il CFO John Rainey ha sottolineato che in precedenza PayPal consentiva ai commercianti di accettare bitcoin (BTC) come forma di pagamento, ma ha poi riscontrato troppa instabilità e volatilità nella valuta. “Se un commerciante accettasse bitcoin, lo convertirebbe rapidamente in una valuta più stabile come l’euro o il dollaro”, ha affermato Rainey, aggiungendo:

Leggi il testo completo su Cointelegraph

criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer