MiGames 2019 parte da Milano e progetta nuove tappe europee

6

Ripartiranno da Milano, con la tappa in programma dal 28 maggio al 2 giugno a Milano, in Piazza Castello, i MiGames 2019 che nell’edizione del 2018 hanno visto la partecipazione di 6.500 atleti e 1.200 squadre. L’obiettivo di quest’anno per il più importante tour multisport del nostro Paese (basket 3 contro 3, calcio 5 contro 5, beach volley 4 contro 4 e pallanuoto) è duplice: consolidare e perfezionare gli appuntamenti già esistenti e avviare, nel quadriennio 2020-2024, l’esportazione del format in altri Paesi europei.

Piani ambiziosi, ma in linea con quanto ottenuto nei cinque anni precedenti che hanno visto la manifestazione assumere una dimensione nazionale. In questo progetto rientra la decisione di modificare oltre il 50% delle location utilizzate lo scorso anno, per spostare la sede delle gare in aree ancor più centrali e con un grande potenziale di affluenza. Milano, che aprirà le danze dell’edizione 2019, dopo tre anni lascerà Piazza Città di Lombardia (vicino alla Stazione Centrale) per trasferirsi nella splendida cornice di Piazza Castello. I MiGames di Torino passeranno da Piazza Arbarello al Parco del Valentino, e quelli di Roma dal Foro Italico al Circo Massimo. Cambio di sede anche per Napoli: dalla Rotonda Diaz e Lungomare Caracciolo, luogo della movida, a Piazza Dante, cuore della città partenopea. Il tour si completerà con le tappe di Genova, Lignano, Santa Margherita e con le finali di Umago, in Croazia, in programma per il 6-8 settembre.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer