Più scambi ma prezzi più bassi, in chiaroscuro il mercato non residenziale nel 2018

11

Un 2018 in crescita per le compravendite di negozi, mentre sono in calo quelle degli uffici e stabili gli acquisti di capannoni industriali. Prezzi in calo in tutto il comparto. Cresce invece il leasing immobiliare con il 9% in più sull’anno precedente. Questi i dati del Rapporto Immobiliare dedicato agli immobili non residenziali realizzato dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate con la collaborazione di Assilea, l’Associazione Italiana Leasing.

Bologna al primo posto per gli scambi. I dati 2018 sulle compravendite dei negozi confermano il trend espansivo degli ultimi anni, anche se con tassi rallentati. Nel 2018 sono state registrate 29.463 transazioni,  il 4,6% in più rispetto al 2017. La quotazione media a livello nazionale è stata di 1.540 euro al metro quadro, in calo dell’1,7%, con valori che oscillano dai quasi mille euro al metro…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer