Polemiche nel Regno Unito, centinaia di cittadini Ue respinti alle urne

5

LONDRA – La giornata di oggi è stata segnata dalle proteste di centinaia di cittadini europei che non sono riusciti a votare nelle elezioni europee in Gran Bretagna a causa di errori amministrativi.

Già poche ore dopo l’apertura dei seggi è cominciata a circolare su twitter l’hashtag #DeniedMyVote, con molte storie di cittadini tedeschi, italiani, francesi, spagnoli e di altri Paesi Ue che erano andati alle urne convinti di poter votare ma erano stati respinti.

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer