Secondo Hester Peirce, Commissario della SEC, i posticipi normativi potrebbero danneggiare l’industria delle criptovalute

4

Hester Peirce, Commissario della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti, ha affermato che lo sviluppo dell’industria delle criptovalute viene attualmente ostacolato dai continui posticipi normativi. Tali commenti sono stati rilasciati durante la conferenza Securities Enforcement Forum, tenutasi in data 9 maggio a East Palo Alto, in California.

Nel proprio discorso Peirce ha spiegato che, data la rapida evoluzione del settore delle monete digitali, la riluttanza della SEC a fornire istruzioni chiare e trasparenti potrebbe frenare tale crescita. A suo parere la SEC, in quanto organo di regolamentazione, dovrebbe fornire agli operatori dell’industria tutti gli strumenti necessari per garantire il rispetto delle leggi, ma al momento questo non avviene.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer