Unicredit, Mustier: nessuna fretta di vendere quota residua Fineco

7

Unicredit non ha fretta di vendere la quota residua in FinecoBank.

Lo ha detto il Ceo Jean Pierre Mustier nella conferenza stampa sui conti del trimestre.

“Non abbiamo fretta. Vedremo cosa fare in base al contesto”, ha detto Mustier che ha difeso l’operazione definendola “buona per l’Italia, per Fineco e anche per Unicredit”.

Unicredit ha collocato due giorni fa il 17% di Fineco nell’ambito di una serie di misure volte al rafforzamento della solidità finanziaria in vista del nuovo piano strategico che sarà presentato a dicembre.

Sul residuo 17% Unicredit ha un lock-up di 120 giorni.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer