Valle del Sacco, Unindustria: norme semplici e iter più rapidi

8

Una normativa ambientale troppo farraginosa e procedure autorizzative troppo lente. Sono queste le criticità evidenziate dalle imprese nella IV edizione del convegno “Giustizia e Impresa per la tutela dell’ambiente”, svoltosi a Frosinone nella sede locale di Unindustria. A Frosinone la criticità ambientale principale riguarda la Valle del Sacco. Una apertura alle richieste del mondo produttivo è arrivata dal Tribunale di Frosinone, che si è detto disponibile a dialogare con le imprese per venire incontro alle loro esigenze.

Turriziani: serve un quadro di regole chiaro
«Anche Unindustria è d’accordo quando si parla di tutela ambientale. Serve un quadro chiaro affinché le aziende possano guardare ai loro scarti senza il timore di commettere illeciti», ha detto il presidente di Unindustria Frosinone Giovanni Tuttiziani. «Troppo spesso – ha aggiunto – le imprese si trovano ad affrontare procedimenti che durano anni in attesa dei titoli autorizzativi necessari ad avviare le loro attività, spesso anche strategiche per il territorio».

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer