Bollette, da luglio sale la luce (+1,9%) ma scende il prezzo del gas (-6,9%)

18

MILANO – Una riduzione del 6,9% per il gas e un aumento dell’1,9% per l’elettricità. Sono le variazioni delle tariffe, in vigore a partire dal primo luglio, decise dall’Arera (ex Autorità Energia) per il mercato tutelato. Per quanto riguarda una misurazione degli effetti sulle famiglie (al lordo delle tasse), per l’elettricità la spesa per la famiglia-tipo, nell’anno scorrevole (compreso tra il 1° ottobre 2018 e il 30 settembre 2019) sarà di 566 euro, mentre per la bolletta gas sarà di circa 1.150 euro.

In termini di variazione rispetto alle tariffe antecedenti, l’Unione Nazionale Consumatori calcola che per una famiglia-tipo questo aggiormaneto significa pagare su base annua (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° luglio 2019 al 30 giugno 2020, nell’ipotesi di prezzi costanti), 10 euro in più per la luce e…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer