Borsa Shanghai vacilla prima summit Trump-Xi, performance mensile positiva

18

La borsa di Shanghai chiude in leggero ribasso la sessione di oggi e anche la settimana, dopo i toni piuttosto accesi tra Pechino e Washington sulle questioni commerciali, a ridosso dell’atteso incontro tra i presidenti della Cina e Stati Uniti questo weekend al summit del G20.

Vengono a galla incertezze sul progresso delle trattative volte a porre fine alla guerra sui dazi tra le prime due economie mondiali dura ormai da anni, tra segni di crescenti rischi per la crescita economica mondiale.

Alla chiusura, l’indice Shanghai Composite ha segna un ribasso dello 0,6%, che si traduce in una flessione settimanale dello 0,8%. L’indice blue-chip CSI300 ha chiuso in ribasso dello 0,2%, con una flessione di 0,2% su base settimanale.

A perimetro mensile l’azionario nipponico ha chiuso comunque con un leggero rialzo, sostenuto dagli sviluppi positivi nei…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer