Confcommercio su fiducia: progressiva perdita di famiglie e imprese

9

“Anche a giugno si conferma la progressiva perdita di fiducia tanto delle famiglie quanto degli imprenditori. L’inizio del trend decrescente si può collocare nel secondo quarto dello scorso anno per i consumatori e alla fine del 2017 per gli operatori economici. Non è quindi fenomeno nuovo, né può essere semplicisticamente collegato a questioni mediatiche o ad accidentali eventi della politica corrente”. Così l’ufficio Studi di Confcommercio commentando i dati odierni diffusi dall’Istat su fiducia di imprese e famiglie.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer