Dollaro in calo per tono cauto della Fed; riflettori su summit del G-20

6

Investing.com – Il dollaro continua a scendere negli scambi asiatici di questo lunedì, dopo essersi indebolito per tre sedute consecutive da quando la Federal Reserve ha segnalato di essere pronta a tagliare i tassi di interesse quest’anno per contrastare il rallentamento economico globale, esacerbato dalle tensioni commerciali.

L’indice del dollaro USA, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, scende dello 0,1% a 95,643 alle 1:18 ET (05:18 GMT).

I riflettori questa settimana saranno puntati sui rapporti tra Washington e Pechino, per capire se riusciranno a risolvere gli attriti commerciali in occasione dell’imminente summit in Giappone dei leader del G20.

Il Presidente USA Donald Trump ed il Presidente cinese Xi Jinping hanno entrambi confermato che si incontreranno durante il summit per…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer