Greggio, in rialzo su scia interruzione forniture costa est Usa

    11

    (Reuters) – I prezzi del petrolio toccano il livello più alto da quasi un mese, sostenuti dall’interruzione delle forniture da una delle maggiori raffinerie sulla costa est degli Stati Uniti, con dati di settore che hanno mostrato che le scorte di greggio negli Stati Uniti sono diminuite più del previsto.

    I futures del Brent, punto di riferimento internazionale per il petrolio, guadagnano 0,82 dollari al barile a 65,87 dollari alle 11,45, dopo aver toccato il massimo dal 31 maggio a 66,25 dollari al barile.

    I future sul greggio Usa scambiano 58,89 dollari al barile, in rialzo di 1,06 dollari, dopo aver raggiunto i massimi dal 30 maggio a 59,13 dollari al barile.

    Si prevede che la Philadelphia Energy Solutions (PES) chiuda definitivamente la sua raffineria nella città dopo…
    Leggi anche altri post markets o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer