In calo su tensioni commercio, speranze taglio tassi limitano perdite

11

I principali indici di Wall Street sono deboli sui timori per il protrarsi della guerra dei dazi tra Usa e Cina, alimentati dalla posizione dura di Washington, ma le perdite sono limitate dai dati sull’inflazione in linea con le attese, che sostengono la possibilità di un taglio dei tassi d’interesse.

I dati hanno mostrato un aumento dei prezzi al consumo dello 0,1% a maggio, in linea con le attese degli economisti interpellati da Reuters.

Nuove preoccupazioni emergono sul fronte commerciale dopo che il presidente Donald Trump ha detto di aver sospeso l’accordo con la Cina e di non avere intenzione di proseguire con le trattative a meno che Pechino non approvi almeno quattro o cinque punti principali.

Il comitato di politica monetaria della Fed si riunirà il 18 e il 19 giugno e i mercati hanno prezzato almeno due tagli entro…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer