Italgas spinge su investimenti e acquisizioni in piano al 2025, conferma cedola

4

Italgas spinge sull’acceleratore degli investimenti, aumentandoli di 500 milioni per complessivi 4,5 miliardi, nell’aggiornamento al piano strategico al 2025, puntando sempre di più sulla digitalizzazione e su nuove operazioni di M&A.

Confermata la politica dei dividendi che prevede fino all’esercizio 2020 la distribuzione di una cedola pari al più alto tra l’importo risultante dalla cedola 2017 (0,208 euro), incrementato del 4% annuo, e il dividendo equivalente al 60% dell’utile netto consolidato per azione.

Quanto al 2019 i ricavi sono attesi a 1,2 miliardi e la Rab (ritorno del capitale investito netto) da attività regolata a circa 6,7 miliardi.

In Borsa il titolo cede l’1,2% a 5,82 euro per azione. I numeri del piano sono in linea con le attese, ma “si vende perché il titolo a questi prezzi è correttamente valutato”, dice…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer