Italia prima in Europa per uso del contante, utilizzato in 86% delle transazioni (Il Sole 24 Ore)

1

“Italia prima in Europa per uso del contante”. E’ quanto riporta il Sole 24 Ore, segnalando che nel paese le transazioni che vengono effettuate attraverso l’utilizzo del contante sono l’86% rispetto al totale, rispetto al 79% della media Ue.

In base a questi dati, il Comitato per la sicurezza finanziaria al Tesoro ha “costruito una mappa del rischio-riciclaggio provincia per provincia, che incrocia l’intensità dell’uso del cash con la presenza di attività illecite. Rischio alto soprattutto in molte aree di Toscana e Romagna oltre che nelle Autonomie del Nord”.

L’adozione del contante si riscontra soprattutto “in Calabria, dove abbraccia il 94% delle transazioni. Appena meglio fanno Abruzzo, Molise e Campania (91% degli scambi in contante). Anche la Lombardia, la regione più «virtuosa» da questo punto di vista, con il suo 81% si colloca comunque sopra la media dell’area Euro…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer