Nissan-Renault, pronti a trattare sulla governance

5

ROMA – Nissan è pronta a discutere con il partner francese Renault la struttura dell’alleanza strategica che unisce le due case automobilistiche e Mitsubishi Motors, anche rivedendo il sistema delle partecipazioni incrociate. Lo ha detto davanti l’assemblea degli azionisti della casa giapponese Hiroto Saikawa, amministratore delegato di Nissan, che ha insistito sulla necessità di pensare prima alla riorganizzazione della casa giapponese, dopo che in passato era stata rifiutata la possibilità di una fusione.

“Abbiamo rinviato le discussioni sul futuro dell’alleanza, ma questo rinvio può portare a un indebolimento della cooperazione e influenzare le operazioni su base giornaliera” ha detto Saikawa, aggiungendo che “dobbiamo trovare un sistema che renda l’alleanza perenne: dobbiamo rivedere le partecipazioni incrociate? Forse: perché se il disequilibrio diventa un fattore di instabilità, allora la questione va messa sul tavolo”. Renault ha il 43% di Nissan, che a sua volta ha il…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer