A massimi un anno grazie a LVMH, InBev in attesa meeting Bce

13

Le borse europee toccano i massimi di un anno, spinte dai dati positivi del produttore farmaceutico Roche, del produttore di birra AB Inbev e della casa di prodotti di lusso LVMH che spiccano tra un’ondata di trimestrali, in vista dell’attesa decisione sui tassi della Banca centrale europea.    

Nella giornata di oggi è quasi certo un ulteriore allentamento della politica monetaria da parte della Bce. La reazione immediata degli investitori dipenderà però da come la banca centrale deciderà di procedere: se scaglionerà le sue mosse nell’arco di alcuni mesi o supererà le aspettative del mercato optando per un’azione radicale.

L’indice paneuropeo Stoxx 600 è in rialzo dello 0,26% alle 11,00 con l’indice principale di Parigi in testa ai guadagni, spinto dai gruppi del lusso come Lvmh, proprietario di Louis Vuitton, Hermes e Kering.   

Il produttore italiano di piumini di lusso…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer