Abolire il canone Rai, l’affondo del M5S. La Lega non ci sta

18

Cancellare il canone Rai. E’ l’obiettivo del Movimento Cinque Stelle che ha presentato in Senato un disegno di legge a firma Gianluigi Paragone, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in Vigilanza Rai. “In attesa di fare una vera e propria riforma della Rai e del mercato pubblicitario, a partire dagli OTT, vogliamo aiutare le famiglie italiane abolendo il canone. Ovviamente, questo comporta l’inevitabile scelta di eliminare anche il tetto pubblicitario dando il via a una vera e propria concorrenza, che oggi non c’è, tra il servizio pubblico, Mediaset, La7 e tutti gli attori privati del mercato radiotelevisivo. Questo è lo spirito del disegno di legge che ho presentato in Senato”, scrive in una nota Paragone.

Il progetto di legge targato M5S in parlamento prevede anche l’abolizione del tetto pubblicitario. Subito è arrivata la reazione degli alleati di governo. La Lega si mette infatti di traverso e per…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer