Alitalia: a sorpresa fuori Toto. Per la newco corrono Delta e Atlantia con Mef e Fs

2

ROMA – Alla fine ne restarono soltanto due. Oltre a ministero dell’Economia e di Ferrovie dello Stato, lavoreranno alla Nuova Alitalia, passando per una profonda analisi del rilancio e per la stesura del piano industriale solamente Delta Airlines e Atlantia.

Vengono messi da parte probabilmente per sempre, i nomi del gruppo Toto – molto gettonato alla vigilia e spinto dal governo gialloverde – e quelli del patron della Lazio Claudio Lotito e dell’azionista di riferimento della compagnia Avianca Germàn Efromovich. Le proposte e le garanzie finanziarie portate al tavolo di Mediobanca non sarebbero bastate per aprire a questi nomi le porte della cordata.

Si è concluso dopo oltre quattro ore il consiglio di amministrazione di ferrovie dello stato chiamato ad esaminare le manifestazioni di interesse giunte per Alitalia. Il board di Fs ha individuato i partner per formare il consorzio per Alitalia. E a sorpresa…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer