Alitalia, trattative sulla governance. Da Fs il presidente, caccia all’ad: i nomi (Il Sole 24 Ore)

19

Ieri è partito ufficialmente il tavolo di confronto tra Ferrovie dello Stato e Atlantia, per definire il piano industriale della nuova Alitalia. Le trattative sono volte anche a nominare i vertici e il governo societario. La famiglia Benetton della holding Atlantia, stando a quanto riporta oggi Il Sole 24 Ore, il piano industriale dovrebbe «cambiare profondamente» rispetto a quello preparato da Fs e Delta.

“Per Atlantia il piano è troppo a favore di Delta e di Air France-Klm (di cui Delta ha il 9%, per un valore di 408 milioni di dollari nel bilancio 2018, quasi il quadruplo dei 100 milioni di euro che Delta dovrebbe iniettare nella Nuova Alitalia). I manager di Atlantia dovranno discutere anche con Delta le richieste di avere più voli verso NordAmerica e Asia per sviluppare i ricavi. Altro tema sarà il miglioramento dell’efficienza dell’handling di Fiumicino, Atlantia vorrebbe più tagli. Alcune…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer