Atlantia: S&P mette sotto la lente investimento in Alitalia

23

S&P Global Ratings ritiene che la potenziale partecipazione di Atlantia nel salvataggio di Alitalia possa avere un impatto diretto anche se gestibile sulle metriche finanziarie della società guidata da Giovanni Castellucci. Entrando nel dettaglio, l’agenzia di rating Usa stima che Atlantia possa iniettare nell’ex compagnia di bandiera tra i 300 e i 400 milioni di euro, per una partecipazione tra il 35% e il 40% nella Nuova Alitalia.

Un investimento che S&P definisce “rischioso” e ritiene sia influenzato dagli sforzi di mediazione che Atlantia sta utilizzando per gestire la sua posizione con la politica, anche se permane l’incertezza sulla potenziale rinegoziazione o revoca delle concessioni autostradali in capo alla controllata Aspi. S&P Global Ratings sottolinea come questo report non costituisca un’azione di valutazione.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer