Banca centrale Corea del Sud taglia tassi all’1,5% dopo revisione al ribasso outlook Pil

15

A conferma della politica monetaria più espansiva verso cui stanno puntando le principali banche centrali del mondo (in primis Federal Reserve e Bce), la Banca centrale della Corea del Sud ha tagliato oggi il principale tasso di riferimento dall’1,75% all’1,5%.

La decisione segue il taglio del target di crescita del Pil del paese avvenuto all’inizio di questo mese, motivato con il peggioramento della crescita economica globale, dovuto a sua volta ai timori sulla guerra commerciale.

Il ministero delle finanze di Seoul ha così rivisto al ribasso il target sul Pil di quest’anno dal precedente range compreso tra il 2,6% e il 2,7% alla nuova forchetta tra il 2,4% e il 2,5%.

Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer