Bayer, utili dimezzati. Crescono le cause sul glifosato: sono più di 18 mila

33

MILANO – Crescono i problemi per la Bayer legati al glifosato di Monsanto, con il prodotto Roundup accusato di aver provocato il cancro agli agricoltori che ne hanno fatto uso. Sono diventati 18.400 i querelanti che si sono rivolti alla giustizia statunitense, dichiarando di essere stati esposti ai prodotti a base di glifosato di Monsanto, la società acquisita lo scorso anno dal colosso tedesco per 63 miliardi di dollari.

Il numero, in crescita di 5 mila rispetto agli ultimi diffusi alla fine di aprile, è stato dato dallo stesso gruppo chimico, nel report semestrale diffuso oggi. 

Una ulteriore fonte di preoccupazione per gli azionisti, che hanno già visto gli utili e le vendite mancare le stime con un contraccolpo sensibile alla Borsa di Francoforte.

Bayer ha confermato i suoi obiettivi, ma alla luce di quanto visto finora ha dovuto ammettere…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer