Borsa: Asia chiude in profondo rosso

12

Le Borse asiatiche archiviano la seduta in profondo rosso.

I listini sono appesantiti dai timori degli investitori sull’andamento dell’economia cinese.

Si attendono poi le mosse della Fed americana sui tassi d’interesse.

Sullo sfondo resta ancora l’incognita sul commercio internazionale

In calo Tokyo (-0,98%).

Sul fronte valutario resta stabile lo yen sul dollaro ad un livello di 108,35 e a 121,56 sull’euro.

In profondo rosso i listini cinesi con Shanghai (-2,6%) e Shenzhen (-2,9%).

Male anche Hong Kong (-1,9%), Seul (-2,1%) e Mumbai (-1,5%)

Sul fronte macroeconomico in arrivo dalla Germania il dato sulla bilancia commerciale e la fiducia degli investitori dell’Eurozona

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer