Borsa: Asia in rosso, Tokyo -0,31%

16

Listini di Asia e Pacifico in rosso, da Tokyo (-0,31%) a Taiwan (-0,53%) e Seul (-0,91%).

In controtendenza Sidney (+0,49%), favorita dal rialzo del greggio e delle materie prime tranne l’oro.

Segno meno per Hong Kong (-0,27%), ancora aperta insieme a Shanghai (-0,09%) e Mumbai (+0,3%).

Negativi i futures sull’Europa, dopo il dato sulle vendite di auto, e negli Usa, dove in serata la Fed rilascia il Beige Book.

Pesa sui listini l’effetto della guerra dei dazi, che si è tradotto in minori esportazioni per Singapore in giugno (-17,3%), mentre in Europa le vendite di auto hanno segnato un calo del 7,9%.

In arrivo le vendite e gli ordini industriali in Italia, la produzione edile e l’inflazione in Europa, mentre dagli Usa sono previste le richieste di mutui, le concessioni edilizie e le nuove costruzioni di case

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer