Borsa: Europa galleggia, giù Milano

12

Le Borse europee galleggiano in attesa dell’avvio di Wall Street dove i futures sono positivi.

I listini del Vecchio continente dopo un avvio in rialzo hanno invertito la marcia, con le perdite nei settori delle tlc e dell’energia.

L’euro sul dollaro si attesta a 1,1278 a Londra

L’indice d’area stoxx 600 cede lo 0,3%.

In rosso Parigi (-0,4%), Londra e Milano (-0,2%), Francoforte e Madrid (-0,1%)

Piazza Affari è appesantita dalle banche con Mps (-3,5%), Ubi (-2,1%), Fineco (-1,9%), Banco Bpm (-1,7%), Bper (-1%), Unicredit (-0,9%) e Intesa (-0,8%).

In rosso anche Salini Impregilo (-0,6%), in attesa di definire il Progetto Italia che vede il coinvolgimento di Astaldi (+4%).

Deboli anche i titoli legati al petrolio con Saipem (-1,3%), Eni (-0,4%) e Tenaris (-0,3%)

Marciano in positivo i titoli del comparto dell’automobile

In rialzo Pirelli (+1,1%), Fca (+0,9%) ed Exor (+0,5%).

Piatte Ferrari (+0,03%) e Cnh (+0,02%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer