BORSA EUROPA-Indici piatti, pesano dati macro e alcune trimestrali deludenti

    13

    L’azionario europeo viaggia piatto penalizzato dai cupi segnali provenienti dalle trimestrali di Deutsche Bank e Aston Martin così come dai ribassi nei titoli di commodity, in un contesto dove il rallentamento dell’industria manifatturiera e le indagini sui servizi continuano a pesare sulle previsioni di crescita dell’eurozona.

    ** L’indice francese CAC 40 cala dello 0,2% dopo l’uscita dei dati economici mentre il tedesco DAX limita i guadagni.

    ** “I produttori tedeschi, in particolare nel settore automobilistico, sono piuttosto preoccupati per i dazi incombenti che sembrano reprimere il sentiment nel settore”, secondo Teeuwe Mevissen, senior market economist di Rabobank.

    ** Sul fronte degli utili, i titoli della maggiore banca tedesca Deutsche Bank, alle prese con cambiamenti radicali per rilanciare il business, cedono il 3,7% dopo aver riportato perdite più gravi del previsto mentre quelli della casa automobilistica di lusso, ASTON, crollano del 23…
    Leggi anche altri post Economia o leggi originale


    Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer